Lombardia Orientale 2017 – Regione Europea della Gastronomia

04/04/2016

4 aprile 2016 Alti Formaggi incontra gli chef emergenti

Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova hanno ricevuto il riconoscimento di Regione Europea della Gastronomia per il 2017, avendo deciso di unirsi e promuoversi come unica grande destinazione turistica, puntando sul connubio tra patrimonio artistico naturalistico e la grande tradizione enogastronomica che vantano, senza però perdere di vista le singole identità, le peculiarità che caratterizzano i singoli territori e l’attenzione alla sostenibilità.

Alti Formaggi anticipa questo prestigioso avvenimento per presentare, presso La Casa di Alti Formaggi, spazio appositamente allestito a Treviglio (BG) - Via Roggia Vignola, 9 – alcuni degli chef emergenti delle quattro provincie interessate.

Augusto Pasini, di Lanzani Bottega & Bistrot di Brescia, sarà il secondo protagonista delle serate che Altiformaggi dedica alla scoperta degli chef emergenti. Tanto particolari quanto versatili per un utilizzo in cucina, i tre formaggi saranno interpretati in altrettante divertenti ricette ispirate al tema di una colazione alternativa. Il giovane chef, forte della sua solida esperienza di formazione, sostiene che per essere un buon cuoco è fondamentale prima di tutto avere una concreta base sui fondamenti della cucina tradizionale italiana, utilizzando qualunque ingrediente disponibile purché sia rispettata l’eccellenza nella sua qualità. Solo a partire da questi presupposti si può davvero spaziare liberamente tra gli stili di cucina più differenti.

A presentare l’evento sarà Marco Colognese, critico enogastronomico e collaboratore della Guida ai Ristoranti d’Italia de l’Espresso.

“Con un’offerta particolare, mirata anche a individuare nuove modalità di consumo, Alti Formaggi propone un altro giovane chef del territorio. Si rinnova, così, il felice abbinamento tra i frutti del territorio e le interpretazioni che di essi forniscono coloro che ci sono nati e cresciuti, confermando che la cultura enogastronomica non è solo una moda ma un ritorno alle origine che ne valorizza le radici” – ha dichiarato il presidente Gianluigi Bonaventi.

L’ingresso è gratuito, previa iscrizione obbligatoria.

Per iscriversi agli eventi: www.altiformaggi.com

Foto in diretta sulla pagina facebook @ALTIFORMAGGI
Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner