Progetto Anatra

Anatra, progetto vincitore del bando fUNDER 35 di Fondazione Cariplo, vuole immaginare Crema come un cantiere vivo e dinamico che attira l’attenzione su di sé sia a livello territoriale che nazionale attraverso una serie di proposte dall’alto valore culturale, indirizzate a persone dai 14 ai 75 anni e oltre.

Ciò a cui vogliono far fronte è il distacco tra il pubblico e lo spettacolo, eliminare quella striscia di moquette che separa la poltrona su cui siede il fruitore dal palco del teatro. Come farlo? Attraverso una serie di azioni formative per avvicinare molteplici fasce d'età al teatro partecipato grazie a un coinvolgimento attivo e una serie di esperienze mai sperimentate prima.

Le iniziative legate al progetto saranno molteplici, dai laboratori ai workshop, dalle conferenze fino a veri e propri spettacoli e collaborazioni con altre realtà lombarde.” – ha dichiarato il Presidente di Bottega Rosenguild, Elisa Benedetta Marinoni.

Se si guarda attentamente, c’è fermento nella città. Ci sono energie che si muovono e spinte nascoste, angoli che sporgono e forze che premono. Bisogna solo avere la forza, il coraggio di scommettere e spiccare il volo. Le iniziative legate al progetto saranno molteplici, dai laboratori ai workshop, dalle conferenze fino a veri e propri spettacoli e collaborazioni con altre realtà lombarde impegnate sul fronte della fotografia e del cinema. 

Il progetto è ideato da Bottega Rosenguild, che si occupa di produzione di spettacoli teatrali, organizzazione di eventi e progettazione nell’ambito della cultura in collaborazione con enti pubblici e privati.
Tra le collaborazioni annoverano, tra gli altri, il Teatro Stabile delle Marche, Festival dei 2Mondi di Spoleto, Teatro Litta di Milano, ParmaConcerti, Infinito srl/Pierfrancesco Pisani, Zetema Progetto Cultura Comune di Roma, Comune di Salò, Comune di Toscolano Maderno.

Nell’ambito del Festival delle Nuove Creatività Lombarde, la compagnia ha vinto il premio delle arti Lidia Anita Petroni 2014 con “Tre Desideri”, che ha debuttato la scorsa estate ed è attualmente in tournée.

Alti Formaggi partecipa all’iniziativa come Main Partner di Progetto Anatra.

Oltre che promuovere utili informazioni legate a cucina, conoscenza e divulgazione dei prodotti di qualità ed educazione alimentazione, Alti Formaggi si lega ancor più al territorio che esprime i nostri tre formaggi, facendosi promotore di una iniziativa ricca di contenuti, culturali, umani e sociali. Se consideriamo la trasformazione del latte un’impresa artistica (e spesso lo è) abbiamo ritenuto di promuovere la riscoperta, a più livelli, dell’arte di rappresentare una storia attraverso un’azione scenica, la recitazione, come elemento di relazione tra soggetti diversi. La capacità del casaro, così come quella di un attore, passa sempre dalla passione che deve animare chi agisce e solo grazie a quella stessa passione che potremmo avere formaggi straordinari ed una recitazione indimenticabile.” – ha dichiarato il presidente Gianluigi Bonaventi.

Per scoprire tutti gli appuntamenti in programma si rimanda al sito ufficiale www.progettoanatra.it
Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner