Aspettando EXPO2015 – I traduttori e gli interpreti al servizio delle eccellenze francesi e italiane

21/11/2014

Venerdì 21 novembre 2014 alle ore 9.30 inizia la giornata di formazione e dibattito sul tema Aspettando EXPO 2015 – I traduttori e gli interpreti al servizio delle eccellenze francesi e italiane in collaborazione con la Commissione Europea e il CIHEAM.

La giornata si svolgerà presso la Sala Blu, Ufficio Regionale della Commissione Europea, a Palazzo delle Stelline in corso Magenta a Milano.
La giornata sarà scandita principalmente da due momenti:
  1. La mattina, dedicata alla formazione con tre interventi: quello di Sebastien Abis che affronterà il tema della sicurezza alimentare e dei problemi internazionali - 15 parole chiave per l’EXPO; quello di Micaela Rossi che avrà come tema “Analisi del linguaggio del vino in Francia/Italia, con un focus sui termini figurati”; quello di Hélène Lombardo sul protocollo di degustazione e caratteristiche del gusto – conoscere le parole giuste per poterle tradurre al meglio.

  2. Il pomeriggio dedicato all’incontro tra traduttori/interpreti, le istituzioni e i committenti con due tavole rotonde: una che avrà come tema “Comunicare la qualità” e la seconda che avrà come tema “Enogastronomia e Gusturismo: un settore portante per l’economia e l’editoria francese e italiana.

La degustazione in programma come terzo incontro della mattinata avrà come protagonista il Taleggio D.O.P., offerto da Alti Formaggi.

Nel pomeriggio Gianluigi Bonaventi, presidente dell'Associazione Alti Formaggi, parteciperà alla tavola rotonda “Comunicare la qualità”. Intervengono sul tema anche Christian Floquet insegnante presso la CSIT Fondazione Milano e Maria Teresa Zanola professore ordinario di lingua e traduzione francese presso la facoltà di Scienze Linguistiche e Letterature Straniere dell'Università Cattolica del Sacro Cuore.

Tag: Expo

Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner