Cannellone freddo ripieno di spuma di Taleggio D.O.P. e ratatuille di verdurine di stagione

Cannellone freddo ripieno di spuma di Taleggio D.O.P. e ratatuille di verdurine di stagione

Dettagli Ricetta

. Difficoltà: Media . Formaggio: Taleggio D.O.P. . Dosi per: 4 persone . Preparazione: 40 min . Cottura: 2 min

Intolleranze

Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza crostacei Senza crostacei

Ingredienti

PER LA PASTA
Uova 4
Farina gr 400
Olio extra vergine q.b.
Sale q.b.
Pepe nero q.b.
PER IL RIPIENO
Taleggio D.O.P. gr 300
Casatella D.O.P. gr 100
Panna da montare non zuccherata 3 dl
Pepe nero e sale q.b.
PER LA RATATUILLE
Scalogno n 1
Carota n 1
Melanzana violetta n 1
Zucchina trombetta 2
Olive taggiasche denocciolate gr 20
Basilico fresco 10 gr
Pinoli gr 10
Pomodorini ciliegini gr 30
Olio extra vergine q.b.

Preparazione

Disporre la farina a fontana e mettervi al centro tutti gli ingredienti, quindi impastare il tutto energicamente per almeno 10 minuti, inpellicolare e riporre a riposare per 1 ora a temperatura ambiente. Stendere la pasta in una sfoglia sottile e ricavare dei rettangoli di 20 cm per 15 cm. Lessarli in abbondante acqua salata per circa 2 minuti, quindi scolarli e tuffarli immediatamente in abbondante acqua gelata. Scolarli ed asciugarli per bene su di un canovaccio pulito. Nel frattempo che la pasta riposa, preparare la salsa montando a neve ferma la panna montata. Mischiare il Taleggio D.O.P. tagliato a cubetti piccolissimi (brounoise) alla Casatella D.O.P. formaggio morbido scelto e ricavare una crema (l’operazione riesce meglio se i formaggi sono a temperatura ambiente), salare e pepare.Incorporare delicatamente la panna montata alla crema, e riporre il tutto in un sac a poche e mettere in freezer per 10 minuti. Mondare tutte le verdure dalla pelle e tagliarle a brunoise tranne lo scalogno che sarà tritato finemente. Soffriggere in una ampia padella lo scalogno con un filo d’olio, quindi aggiungere i pinoli e tostarli velocemente. Aggiungere una alla volta le verdurine a secondo del tempo di cottura (carota, melanzana, zucchina, olive e infine i pomodorini ed il basilico) Stendere sui fogli di pasta una striscia di spuma di taleggio D.O.P. , quindi arrotolarli su se stessi, formando i cannelloni. Mettere su un lato del piatto un pò di ratatouille calda ed al centro un cannellone a temperatura ambiente, irrorare il tutto con un filo d’olio extra vergine e servire.
Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner