Concerto Incognito + Gregory Porter

24/07/2014

Alti Formaggi ha affidato alla propria inviata speciale Thea Duncan autrice del blog “Flirty Foodie” la realizzazione del reportage di ogni evento/concerto e la preparazione di un piatto speciale con Provolone Valpadana D.O.P. dedicato alle musiche e all’autore che di volta in volta sarà protagonista del concerto in programma a Villa Arconati.

Thea propone nel suo blog Flirty Foodie la ricetta degli "Scones al Provolone Valpadana D.O.P. ", ideata dopo aver assistito al concerto Incognito + Gregory Porter.
La ricetta degli Scones nasce dalla volontà di creare una ricetta classica inglese in onore degli Incognito, senza trascurare un omaggio anche a Gregory Porter e al suo Jazz. Gli scones, infatti, sono simili ai "biscuit" piatto tipico del sud degli Stati Uniti, zona di provenienza della musica Jazz.

Di seguito il reportage di Thea della sua esperienza al concerto:

L'ultima serata di Villa Arconati ha regalato vere emozioni. A dare inizio alle danze é Gregory Porter artista Afro Americano dal talento innato. Pensare che il suo sogno era quello di diventare un funzionario comunale!

Il Jazz di Gregory é meraviglioso, la sua band eclettica lo segue a ruota in un ritmo incredibilmente coinvolgente, il pubblico già al secondo pezzo é in delirio. Io ho la fortuna di essere proprio sotto il palco e di gustarmi così da vicino uno dei migliori concerti di tutto il festival. Dal vivo é una vera forza della natura nel suo look ricercato sfodera la sua voce poderosa.

Dopo circa un'ora finisce la sua performance, ma il pubblico lo vuole nuovamente sul palco per un bis e lui, con tutta l'umiltà di una grande artista, torna con un sorriso compiaciuto e riattacca a più non posso.

Mentre la folla é nel delirio più assoluto accanto a me, proprio sotto il palco, un tizio batte le mani e acclama Porter come uno dei suoi fan più accaniti …..a breve scopro la sua identità: Jean Paul Maunick. Componente storico degli Incognito che da lì a breve avrebbero suonato per la chiusura di questa incantevole manifestazione. Lui, unico veterano della band, vanta trentacinque anni di onorata carriera.

Gregory lascia il palco dietro ad uno scroscio di applausi.

Gli Incognito partono a spron battuto mixando pezzi vecchi e nuovi, otto elementi, otto nazionalità diverse. Una band camaleontica nel tempo che ha sempre regalato grandi emozioni musicali.

Bluey questa sera é quasi malinconico presenta tutti i pezzi con dei piccoli aneddoti della band. Ogni pezzo che parte é veramente una grande emozione. E' una magia!

E' interessantissimo rivivere in due ore la storia di una band così particolare, sentire l'evoluzione della musica dagli anni settanta ad oggi.

Il palco viene oscurato e inizia una live session di percussioni batteria e congas, tutto improvvisato, ritmo travolgente, un vero spettacolo!

Gli Incognito si ricompongono e dopo qualche pezzo la composta platea di Villa Arconati su Don't You Worry 'Bout A Thing si scatena e corre sotto al palco a ballare! Una grande festa di classe. Grazie Villa Arconati!
INCOGNITO
Per il loro 35° compleanno gli Incognito pubblicano il loro 16° album in studio, Amplified Soul. I brani creano un tappeto di grooves, soul e funky, che sono il marchio caratteristico degli Incognito e della loro musica, creata per animare, coinvolgere e far ballare il mondo. Il loro concerto offre all’ascoltatore una nuova avventura con canzoni meravigliosamente avvolte in toni caldi e altre in un funky raggiante. Come ammette, Bluey, la mente degli Incognito: “Questo è un lavoro fatto col cuore, un dono a tutti coloro che ci hanno sostenuto nel corso degli anni”!

GREGORY PORTER
Fresco della recente vittoria al Grammy Award nella categoria “Miglior disco jazz vocale”, Gregory Porter torna in Italia col suo ultimo lavoro Liquid Spirit. Dopo il successo di Water e Be Good, primi due cd indipendenti che lo hanno portato all’attenzione di critica e pubblico, Porter incontra Don Was, presidente del Blue Note, che lo incoraggia a proseguire con la sua visione artistica.
Concerto Incognito + Gregory Porter
Concerto Incognito + Gregory Porter
Concerto Incognito + Gregory Porter
Concerto Incognito + Gregory Porter
Concerto Incognito + Gregory Porter
Concerto Incognito + Gregory Porter
Concerto Incognito + Gregory Porter
Concerto Incognito + Gregory Porter
Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share

ricette

Scones al Provolone Valpadana D.O.P.
Scones al Provolone Valpadana D.O.P.

Uno degli appuntamenti irrinunciabili in Inghilterra è il tè accompagnato molto spesso dagli scones, piccoli panini morbidi farciti con ingredienti dolci o salati. Thea Duncan propone gli scones al Provolone Valpadana D.O.P. piccante, in onore degli inglesi Incognito e non solo …

in evidenza

Villa Arconati Music Festival 2014
Villa Arconati Music Festival 2014

Villa Arconati si apre anche quest'anno al pubblico per la manifestazione più prestigiosa dell'estate milanese. Il Provolone Valpadana D.O.P. è uno degli sponsor del festival

Omeganet - Internet Partner