Corso di cucina: una lezione sui Sapori d'Italia

01/12/2014

Conoscere e imparare a cucinare i piatti della tradizione culinaria italiana è il tema della lezione della Scuola di Cucina di Alti Formaggi. Monica Bianchessi dedica una lezione alle ricette tipiche della cucina italiana dal nord al sud, con un'attenzione particolare all'utilizzo dei prodotti D.O.P. e I.G.P..
Conoscere e imparare a cucinare i piatti della tradizione culinaria italiana è un'opportunità da cogliere senza indugi!
Monica Bianchessi dedica una lezione alle ricette tipiche della cucina italiana dal nord al sud, con un'attenzione particolare all'utilizzo dei prodotti D.O.P. e I.G.P..

Il nord, il centro e il sud saranno i protagonisti della lezione Sapori d'Italia, con le loro tradizioni, i loro territori, ma soprattutto con le loro ricette, con particolare attenzione ai piatti che prevedono l'utilizzo di prodotti D.O.P e I.G.P. del nostro paese.

E’ possibile acquistare anche dei mini corsi di 4 lezioni oppure il corso intero di 7 lezioni a prezzi vantaggiosi.

Risotto alle pere e Taleggio D.O.P., noci con polvere di caffè (ricetta nord Italia)

Ingredienti per 4 persone
320 g di riso qualità Carnaroli
3 scalogni
200 g di Taleggio D.O.P.
2 pere del tipo Williams
vino bianco secco q.b.
brodo vegetale salato q.b.
1 pizzico di caffè
2 manciata di Grana Padano grattugiato D.O.P.
2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
30g burro
sale

Rosolate senza far colorire gli scalogni tritati nel burro caldo. Pelate le pere, tagliatele a dadi e unitele al soffritto di scalogno. In una casseruola per risotti fate tostare il riso con un filo d'olio e, quando è ben tostato sfumate con il vino bianco e fate evaporare. Cominciate ad aggiungere il brodo poco per volta per 15 minuti fino a quando il riso è cotto. Spegnete la fiamma e mantecate il risotto aggiungendo le pere, le noci, il Taleggio D.O.P. con la crosta tagliato a dadi e il Grana Padano D.O.P.. Aromatizzate con il caffè, mescolate lasciando il risotto morbido. Servite immediatamente.

Sgrafignoni con Grana Padano D.O.P. (ricetta centro Italia)

Ingredienti per 4 persone
250g di Grana Padano D.O.P.
50g di farina 00
250g di pangrattato
5 uova
olio extravergine d’oliva q.b.
100g di funghi porcini secchi
1 spicchio d’aglio
500g di polpa di pomodoro a pezzettoni
1 manciata di prezzemolo
sale e pepe q.b. 

In una ciotola raccogliete il Grana Padano D.O.P., la farina e il pangrattato che avrete ottenuto grattugiando del pane raffermo. Amalgamate il tutto con 4 uova intere e 1 tuorlo, 1 cucchiaio d’olio e se fosse necessario altra farina per ottenere un composto da poter stendere. Formate una palla e avvolgetela con della pellicola. Riponete al fresco e lasciate riposare per 30 minuti circa. In una tazza mettete in ammollo i funghi secchi.
In una casseruola scaldate un filo d’olio, fate rosolare l’aglio schiacciato fino a doratura, strizzate i funghi e tritateli grossolanamente quindi versateli in casseruola con la polpa di pomodoro. Regolate di sale, coprite e proseguite la cottura a fuoco moderato per 30 minuti circa.
Mentre il sugo cuoce ricavate dall’impasto dei gnocchetti aiutandovi con un cucchiaio bagnato in acqua fredda. Lessate gli sgrafignoni in abbondante acqua salata, una volta venuti a galla scolateli direttamente nel sugo, spargete il prezzemolo tritato, una manciata di Grana Padano D.O.P. grattugiato e servite subito.

Mozzarella in carrozza rivisitata con il Provolone Valpadana D.O.P. (ricetta dolce del sud Italia)

Ingredienti per 4 persone
8 fette di pane casereccio
200 gr Provolone Valpadana D.O.P. dolce
3 uova
latte
farina
olio extravergine d’Oliva Sabina D.O.P.
sale

Prendete il Provolone Valpadana D.O.P. Dolce e ricavatene delle fettine e suddividetele su 4 fette di pane, quindi copritele con il restante pane.
Pressatele delicatamente, poi sbattete le uova in un vassoio con 5 cucchiai di latte, infarinate i sandwich, insistendo particolarmente nella parte tagliata e passateli nelle uova lasciandoli inzuppare per qualche istante. Friggete i sandwich in una padella con abbondante olio caldo, circa 180°, fino a che siano ben dorati da ambo i lati, scolateli su carta assorbente, salateli e serviteli subito.

La vera ricetta campana viene preparata utilizzando il Fiordilatte, un tipo di mozzarella più asciutta, così che non esca troppo latte durante la frittura e non faccia schizzare l’olio.
Corso di cucina: una lezione sui Sapori d'Italia
Corso di cucina: una lezione sui Sapori d'Italia
Corso di cucina: una lezione sui Sapori d'Italia
Corso di cucina: una lezione sui Sapori d'Italia
Corso di cucina: una lezione sui Sapori d'Italia
Corso di cucina: una lezione sui Sapori d'Italia
Corso di cucina: una lezione sui Sapori d'Italia
Corso di cucina: una lezione sui Sapori d'Italia
Corso di cucina: una lezione sui Sapori d'Italia
Corso di cucina: una lezione sui Sapori d'Italia
Corso di cucina: una lezione sui Sapori d'Italia
Corso di cucina: una lezione sui Sapori d'Italia
Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share

e-shop

Olio Sabina D.O.P. Olio Sabina D.O.P.

L’olio extravergine di oliva Sabina D.O.P. è ottenuto da varietà di olive presenti negli oliveti del territorio della Sabina

Taleggio D.O.P. Taleggio D.O.P.

Il Taleggio è un formaggio molle a Denominazione di Origine Protetta

Provolone Valpadana D.O.P. - dolce Provolone Valpadana D.O.P. - dolce

Il Provolone Valpadana D.O.P. dolce è ottenuto da latte vaccino intero e si connota per il sapore delicato

Parmigiano Reggiano D.O.P. BIO Stagionatura minima 22 mesi Parmigiano Reggiano D.O.P. BIO Stagionatura minima 22 mesi

Parmigiano Reggiano DOP Biologico dal profumo intenso e giusto equilibrio dolcezza e sapidità

I nostri Amici

Monica Bianchessi
Monica Bianchessi

Monica Bianchessi da anni lavora nel settore della ristorazione attraverso libri, riviste di cucina e programmi televisivi

Omeganet - Internet Partner