Raviolo liquido al Taleggio D.O.P., con burro al limone verde

Raviolo liquido al Taleggio D.O.P., con burro al limone verde

Dettagli Ricetta

. Difficoltà: Media . Formaggio: Taleggio D.O.P. . Dosi per: 4 persone

Intolleranze

Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza crostacei Senza crostacei

Ingredienti

per i ravioli
250 g di farina 0
50 g di semola rimacinata
50 ml di vino bianco secco
pistilli di zafferano
sale, qb

per il ripieno
75 ml di latte intero
75 ml di panna fresca
120 g di Taleggio D.O.P.
1 tuorlo
pepe bianco, qb

Preparazione

Fate sciogliere lo zafferano in un cucchiaio di acqua tiepida
Setacciate le farine a fontana sulla spianatoia, versate lo zafferano sciolto nell’acqua e il vino bianco, poco alla volta, impastando fino a ottenere un composto elastico: se è il caso, potete aggiungere ancora uno o due cucchiai d’acqua. Formate una palla, avvolgetela in pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigo per circa un’ora.

Nel frattempo, preparate il ripieno: scaldate il latte e la panna, sin quasi a bollore e scioglietevi il Taleggio D.O.P. a pezzettini, mescolando vigorosamente. Lasciate intiepidire, poi unite un tuorlo d’uovo: mescolate, aromatizzate con un po’ di pepe bianco e versate il composto in uno stampo a semisfere (va bene anche il contenitore per i cubetti del ghiaccio, se di forma arrotondata). Mettete in freezer per almeno un’ora.

Stendete la pasta col mattarello in un velo sottilissimo e trasparente: con un coppapasta rotondo, ricavate tanti cerchi, impastando e tirando nuovamente la sfoglia, fino a esaurimento dell’impasto.
Riempite d’acqua una pentola capiente e mettete sul fuoco.
Sistemate al centro di un disco di sfoglia una semisfera al Taleggio D.O.P., ancora congelata, e coprite con un altro disco, sigillando bene i bordi. Procedete in questo modo con tutti gli altri dischi, formando tanti ravioli.

Appena l’acqua prende il bollore, salatela, aspettate che riprenda a bollire e tuffatevi subito i ravioli: scolateli, fateli cuocere per 3-4 minuti, scolateli delicatamente con una schiumarola e conditeli con burro fuso e una grattugiata di scorza di limone verde.

Decorate con bacche di pepe di Sitchuan e servite.
Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share

e-shop

Taleggio D.O.P.
Taleggio D.O.P.

Il Taleggio è un formaggio molle a Denominazione di Origine Protetta e come tale può essere prodotto e stagionato solo in Lombardia nelle province di Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Milano, Pavia, Novara, Treviso

I nostri formaggi D.O.P.

Il Taleggio
Il Taleggio

Un formaggio prodotto e stagionato in Lombardia di origini antiche; un formaggio naturale e vivo la cui maturazione infatti prosegue fino a quando viene consumato. Il Taleggio è un ottimo ingrediente per farciture e risotti appetitosi!

Omeganet - Internet Partner