Augusto Pasini - chef


Augusto Pasini è un giovane chef appassionato di cucina fin da bambino. L'amore per la cucina è nato presto, tanto che lui stesso racconta che alla scuola materna adorava stare a casa con sua madre a cucinare. 

Chef da 16 anni, Augusto Pasini durante la sua carriera ha avuto la possibilità di acquisire diverse esperienze lavorative, ciascuna delle quali ha contribuito in modo determinante a formare la sua professionalità.

Con un diploma in servizi catering ottenuto presso il ristorante IPSSAR A. Mantegna  a Brescia, Augusto Pasini ha appreso i fondamentali della cucina collaborando dal 2003 al 2008 con lo chef francese Philippe Léveillé nello ristorante storico bresciano Miramonti L'Altro (due stelle Michelin). Questa esperienza ha rappresentato per lui il punto di partenza sui cui creare il proprio stile di cucina.

Dal 2008 al 2013 Pasini ha rivestito il ruolo di Secondo Chef presso il ristorante Dispensa pani e vini, con Vittorio Fusari (1 stella Michelin) e attualmente lavora come Primo Chef presso il ristorante Lanzani Bottega&Bistrot, a Brescia.

Augusto Pasini abita in Franciacorta, zona molto importante per la produzione di vino. La sua filosofia in cucina è quella di utilizzare vari ingredienti ma sempre e solo di ottima qualità. Nei suoi piatti è possibile trovare i prodotti del suo territorio interpretati secondo le sue esperienze lavorative. Pasini preferisce utilizzare i prodotti italiani ed è una sua ferma convinzione il fatto che per essere un buon cuoco sia importante avere prima di tutto una solida base della cucina tradizionale italiana.

Pasini è però al tempo stesso un sostenitore della contaminazioni culturali, anche nell'arte culinaria. Non a caso gli piace farsi influenzare da diversi stili in cucina.
Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share

eventi correlati

Cuochi – Augusto Pasini di Lanzani Bottega & Bistrot di Brescia
Cuochi – Augusto Pasini di Lanzani Bottega & Bistrot di Brescia

Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova hanno ricevuto il riconoscimento di Regione Europea della Gastronomia per il 2017, avendo deciso di unirsi e promuoversi come unica grande destinazione turistica

Omeganet - Internet Partner