Il cacciatore di giacimenti gastronomici

06/11/2017

Non può non sollevare curiosità l’appuntamento previsto per il prossimo 6 novembre 2017, alle ore 18, presso La Casa di Alti Formaggi, spazio appositamente allestito a Treviglio (BG) -  Via Roggia Vignola, 9 – nel corso del quale potremo conoscere (ed assaggiare) alcune delizie dell’enorme patrimonio gastronomico della nostra penisola.

L’ingresso è gratuito, previa iscrizione obbligatoria.
 
Il “cacciatore” del titolo sarà Aldo Dotti, un appassionato ricercatore di tutto quanto si può trovare di buono percorrendo l’Italia. Da nord a sud, con alcune puntate sulle nostre splendide isole, ci verranno presentate alcune delle chicche che ha scovato e che propone nel suo locale di Bergamo (Why in Italy). Una passione che è stata una folgorazione, che ha portato Dotti a dimostrare, a ragion veduta, di quante specialità sia possibile imbattersi nel cercare il meglio del mangiar bene nazionale.
 
A raccontarci questa storia sarà Maurizio Ferrari, giornalista e profondo conoscitore della enogastronomia del territorio, che ci illustrerà non solo i preziosi percorsi, ma anche le caratteristiche dei prodotti che saranno presentati ed assaggiati.
 
“Alti Formaggi apre le porte anche a tutti quei prodotti che – riferisce Gianluigi Bonaventi, Presidente di Alti Formaggi – abbiano delle storie da raccontare e siano il frutto dell’amore e della passione di coloro che li producono. Sono questi i valori ai quali ci rifacciamo costantemente e siamo ben lieti di ospitare queste testimonianze”.
Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner