Il Taleggio è un formaggio a pasta cruda. Cosa s’intende?

Questa classificazione è fatta sulla base della tecnologia utilizzata e, in particolare, ci si riferisce alla temperatura di lavorazione della cagliata che non deve superare i 40°C. Si definisce infatti un formaggio a pasta cotta quando, una volta ottenuta la cagliata, si aumenta la temperatura rispetto a quella di coagulazione. Se tale aumento è contenuto nei 48°C il formaggio si definisce semicotto (tipo latteria, formaggelle, ecc.), se risulta essere superiore a 48°C si ha un formaggio a pasta cotta (tipo grana, pecorino, ecc). Questa specificazione vale quindi solo per la cagliata e non va confuso con LATTE CRUDO o PASTORIZZATO allorché, invece, si interviene sul latte prima della coagulazione. 
Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share

I nostri formaggi D.O.P.

Il Taleggio
Il Taleggio

Un formaggio prodotto e stagionato in Lombardia di origini antiche; un formaggio naturale e vivo la cui maturazione infatti prosegue fino a quando viene consumato. Il Taleggio è un ottimo ingrediente per farciture e risotti appetitosi!

Omeganet - Internet Partner