I tesori di Bergamo: i vini della Valcalepio

05/03/2018

Il Valcalepio è la più nota D.O.P. vinicola della bergamasca, un taglio bordolese che, con gli anni, è sempre più alla ribalta dell’enologia italiana.

L’incontro che si terrà il prossimo 5 marzo 2018, alle ore 18, presso La Casa di Alti Formaggi, spazio appositamente allestito a Treviglio (BG) -  Via Roggia Vignola, 9 – sarà occasione per apprezzare i migliori abbinamenti tra questi preziosi frutti della terra ed i tre formaggi: Taleggio, Salva Cremasco e Provolone Valpadana.

L’ingresso è gratuito, previa iscrizione obbligatoria.

I vertici del Consorzio di tutela ci presenteranno i vini di loro pertinenza come i D.O.P. Valcalepio e Terre del Colleoni e l’IGT Bergamasca che, sotto l’egida del condottiero Bartolomeo Colleoni (diventato simbolo del Consorzio), rappresentano i numerosi produttori del territorio che, con passione e grande professionalità portano avanti il nome della viticoltura e dell’enologia bergamasca

Sarà Maurizio Ferrari, giornalista ed appassionato conoscitore dell’enogastronomia, ad animare questo allettante incontro.
 
“Gli abbinamenti tra vino e formaggi – riferisce Gianluigi Bonaventi, Presidente di Alti Formaggi – tra i più preziosi frutti della nostra agricoltura, rappresentano, nella quasi totalità dei casi, la scoperta di nuove emozioni per il palato e la ricerca di atmosfere sempre molto personali”.
 
Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share

I nostri Amici

Maurizio Ferrari - Giornalista
Maurizio Ferrari - Giornalista

Maurizio Ferrari, astigiano ma bergamasco d’adozione, si è laureato a Torino in Lettere moderne ed è giornalista professionista dal 1995. Dopo le collaborazioni nei settimanali della sua città e a La Stampa, è stato corrispondente per la redazione torinese di Repubblica.

Omeganet - Internet Partner