Insalatina di sugarello e Salva Cremasco D.O.P.

Insalatina di sugarello e Salva Cremasco D.O.P.

Dettagli Ricetta

. Difficoltà: Media . Formaggio: Salva Cremasco D.O.P. . Dosi per: 4 persone . Preparazione: 20 min . Cottura: 10 min

Intolleranze

Senza glutine Senza glutine
Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza uova Senza uova
Senza crostacei Senza crostacei

INGREDIENTI

4 sugarelli
1 arancia
1 finocchio
300 g di Salva Cremasco D.O.P.
sale
olio extravergine di oliva

PREPARAZIONE

Per preparare l’insalatina di sugarello e Salva Cremasco D.O.P., lavare e pulire il sugarello, ricavare dei tranci e farli marinare per 10 minuti in un recipiente coprendoli con abbondante sale grosso.
Sbucciare le arance e tagliarle a fettine togliendo completamente la parte bianca.
Puliamo e tagliamo il finocchio a julienne.
Trascorsi i 10 minuti, sciacquare il sugarello sotto l’acqua corrente per eliminare il sale, e scottarlo con acqua bollente.
Comporre il piatto ponendo alla base il finocchio, adagiando sopra il sugarello con un cubetto d’arancia e, infine, grattugiare sopra il Salva Cremasco D.O.P..

fasi ricetta

Insalatina di sugarello e Salva Cremasco D.O.P.
Insalatina di sugarello e Salva Cremasco D.O.P.
Insalatina di sugarello e Salva Cremasco D.O.P.
Insalatina di sugarello e Salva Cremasco D.O.P.
Insalatina di sugarello e Salva Cremasco D.O.P.
Insalatina di sugarello e Salva Cremasco D.O.P.
Insalatina di sugarello e Salva Cremasco D.O.P.
Insalatina di sugarello e Salva Cremasco D.O.P.
Insalatina di sugarello e Salva Cremasco D.O.P.
Insalatina di sugarello e Salva Cremasco D.O.P.
Insalatina di sugarello e Salva Cremasco D.O.P.
Insalatina di sugarello e Salva Cremasco D.O.P.
Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share

e-shop

Salva Cremasco D.O.P.
Salva Cremasco D.O.P.

Il Salva Cremasco è un formaggio molle da tavola a pasta cruda, prodotto esclusivamente con latte vaccino intero con una stagionatura minima di 75 giorni. Il Salva Cremasco è un formaggio della tradizione casearia della pianura padana apprezzato per il suo gusto aromatico ed intenso

I nostri Amici

Giuseppe Ricchebuono - chef
Giuseppe Ricchebuono - chef

Chef executive del Ristorante "Il Vescovado" di Noli dal 2009,Giuseppe Ricchebuono ha ricevuto nel 2002 il prestigioso riconoscimento della Stella Michelin. Materie prime fresche ed eccellenti, ritorno alla semplicità e genuinità, cura certosina per la mise en place sono gli ingredienti immancabili nelle proposte dello chef

Omeganet - Internet Partner