Raviolo fritto di Provolone Valpadana D.O.P., Salvia e miele

Raviolo fritto di Provolone Valpadana D.O.P., Salvia e miele

Dettagli Ricetta

. Formaggio: Provolone Valpadana D.O.P.

Intolleranze

Senza crostacei Senza crostacei

INGREDIENTI

1 foglio di pasta sfoglia
20 dischetti da 0,3 cm di Provolone Valpadana D.O.P. (larghezza 2 cm)
Zucchero q.b.

BRODO DI LIMONE:
80gr miele 
50gr succo di limone 

ESTRATTO DI SALVIA:
40 foglie di salvia
Estrarre all'estrattore, raffreddare e tenere da parte.

PREPARAZIONE

Creare un raviolo di pasta sfoglia inserendo nel mezzo un dischetto di Provolone Valpadana D.O.P. dolce, chiuderlo bene e friggerlo in abbondante olio di arachidi a 165°C, scolarli una volta dorati, zuccherarli e servirli con una cucchiaiata di zuppetta di miele sbattuta con 15 gr di salvia.
Servire caldo.
Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share

eventi correlati

Cuochi - Andrea Leali, giovanissima promessa della cucina
Cuochi - Andrea Leali, giovanissima promessa della cucina

Andrea Leali, giovanissima promessa della cucina italiana, propone a La Casa di Alti Formaggi le sue creazioni culinarie per portare in tavola in modo originale i tre formaggi D.O.P.: Provolone Valpadana, Taleggio e Salva Cremasco

I nostri Amici

Andrea Leali - chef
Andrea Leali - chef

Fin da bambino sognava di fare il cuoco, ed è una passione nata in modo del tutto innocente e spontanea. Ama leggere e studiare le teorie e le tecniche degli chef, per poi portarle nella sua cucina, stravolgendole e personalizzandole

Omeganet - Internet Partner