Antipasto sfizioso con Salame Cremona I.G.P. e pere

Antipasto sfizioso con Salame Cremona I.G.P. e pere

Dettagli Ricetta

. Difficoltà: Bassa . Salume: Salame Cremona I.G.P. . Dosi per: 4 persone . Preparazione: 45 min . Cottura: 30 min

Intolleranze

Senza glutine Senza glutine
Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza uova Senza uova
Senza crostacei Senza crostacei

INGREDIENTI

200 g di Salame Cremona I.G.P.
600 g di pere
5 g di zucchero

PREPARAZIONE

Per preparare l’antipasto sfizioso con Salame Cremona I.G.P. e pere, sbucciare e tagliare due pere in 8 fette, metterle in una pirofila e in forno a 200° per 30 minuti.

Tagliare una pera, metà a fettine sottili e metà a cubetti.
Mettere i cubetti di pera sottovuoto con il 5% di zucchero rispetto al peso dei cubetti.
Tagliare 1 fetta di Salame Cremona I.G.P. a cubetti
Togliere dal forno le pere e passarle al frullatore.
Comporre il piatto ponendo alla base tre quenelle del composto di pere ottenuto e adagiare sopra ciascuna tre cubetti di Salame Cremona I.G.P. Mettere una fettina di pera su ogni quenelle e guarnire il piatto con alcuni cubetti di pera.

fasi ricetta

Antipasto sfizioso con Salame Cremona I.G.P. e pere
Antipasto sfizioso con Salame Cremona I.G.P. e pere
Antipasto sfizioso con Salame Cremona I.G.P. e pere
Antipasto sfizioso con Salame Cremona I.G.P. e pere
Antipasto sfizioso con Salame Cremona I.G.P. e pere
Antipasto sfizioso con Salame Cremona I.G.P. e pere
Antipasto sfizioso con Salame Cremona I.G.P. e pere
Antipasto sfizioso con Salame Cremona I.G.P. e pere
Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share

e-shop

Salame Cremona I.G.P.
Salame Cremona I.G.P.

Questo salume tipico e inconfondibile è frutto della lavorazione di carne suina selezionata e aromatizzata con sale, aglio pestato, insaccata in budelli naturali. Salame Cremona senza glutine

eventi correlati

Il Salame Cremona IGP in degustazione
Il Salame Cremona IGP in degustazione

Una curiosa presentazione e degustazione del Salame Cremona IGP, un salume tipico della zona del cremonese, protagonista di molte merende di una volta e oggi di aperitivi e antipasti golosi

I nostri Amici

Giuseppe Ricchebuono - chef
Giuseppe Ricchebuono - chef

Chef executive del Ristorante "Il Vescovado" di Noli dal 2009,Giuseppe Ricchebuono ha ricevuto nel 2002 il prestigioso riconoscimento della Stella Michelin. Materie prime fresche ed eccellenti, ritorno alla semplicità e genuinità, cura certosina per la mise en place sono gli ingredienti immancabili nelle proposte dello chef

Omeganet - Internet Partner