Bolle di Taleggio D.O.P. al fumo leggero

Bolle di Taleggio D.O.P. al fumo leggero

Dettagli Ricetta

. Formaggio: Taleggio D.O.P.

Intolleranze

Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza uova Senza uova
Senza crostacei Senza crostacei

Ingredienti

Taleggio D.O.P.
clementine
agar agar
maltodestrina
olio

PREPARAZIONE

Tagliare il Taleggio D.O.P. e affumicarlo con un affumicatore a freddo per circa 3 minuti, passarlo poi al mixer ottenendo così una crema.
Versarla in uno stampo di silicone dandogli una forma sferica e riporre in abbattitore.

Recuperato il succo dalle clementine, aggiungere 2 gr di agar agar per 100 dl di prodotto e portarlo ad ebollizione.
Immergere la sfera nel succo per ottenere una glassatura alle clementine. 

Affumicare la maltodestrina ed aggiungervi l’olio ottenendo una polvere soffice.

Adagiare la polvere d'olio sulla base del piatto e la sfera di Taleggio D.O.P. che simulerà una clementina ultimare con una foglia di tetragonia. 
Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share

eventi correlati

Cuochi – Mario Capitaneo da Bergamo
Cuochi – Mario Capitaneo da Bergamo

Serata con protagonista Mario Capitaneo, chef che proporrà piatti originali e fantasiosi con il Provolone Valpadana DOP, Taleggio DOP e Salva Cremasco DOP. 

I nostri Amici

Mario Capitaneo - chef
Mario Capitaneo - chef

Un percorso iniziato come chef tra le cucine di Sorrento e Capri, proseguito poi con Gualtiero Marchesi a Roma e tra le cucine importanti del Trussardi alla Scala e di Carlo Cracco. Oggi opera a Bergamo realizzando una cucina creativa e contemporanea

Omeganet - Internet Partner