Il Taleggio D.O.P. Il sapore della tradizione

Il Taleggio ha origini antichissime, forse anteriori al X secolo. In quell'epoca veniva prodotto dai valligiani per utilizzare il latte che eccedeva i bisogni familiari.
Veniva poi stagionato in grotte o casere di vallata. La produzione si è progressivamente estesa alla Pianura Padana, dove hanno cominciato ad operare numerosi piccoli e medi caseifici, i quali sono riusciti ad equilibrare la produzione tradizionale con le innovazioni tecnologiche susseguitesi. A riprova della sua tradizionalità, il Taleggio è stato riconosciuto formaggio D.O.P. (Denominazione di Origine Protetta) dall'Unione Europea nel1996.

Essendo un formaggio D.O.P., la sua produzione e la sua stagionatura devono avvenire unicamente in Lombardia (nelle provincie di Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Milano e Pavia), in Piemonte (provincia di Novara) ed in Veneto (provincia di Treviso). 
Anche il latte impiegato deve provenire esclusivamente dalla zona di origine.
Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner