Il pane quotidiano: non solo pane comune

08/06/2017



Vincenzo Mascio, maestro panificatore, racconta come utilizzare le fette di pane per creare delle preparazioni gustose con i tre Formaggi D.O.P.
Quali ghiottonerie avrà pensato per noi Vincenzo Mascio, scopriamolo nel goloso evento ne La Casa di Alti Formaggi.
Oggi impariamo ad utilizzare anche il pane del giorno prima, con delle ricette semplici semplici con il pane che è un prodotto che abbitualmente consumiamo a casa e abbinandole con i tre formaggi D.O.P. del consorzio.
Con quali ricette iniziamo la serata?
Una caprese al forno che ho preparato con delle fette di pane tostate con un pò d'olio e sale e delle fette di pomodoro fresco, abbinato al Taleggio D.O.P.

A questo punto lo andiamo ad infornare. Quando il formaggio comincia a sciogliersi, togliamoli dal forno e sovrapponiamo le due fette, in modo tale che, il formaggio anche all'interno si è fuso, le due fette si incollano bene, a quel punto lo rimetto in forno per gratinarlo ulteriormente.
Scopriamo qual'è la seconda proposta.
Propongo una parmigiana di melanzane su crostone di pane. Praticamente delle fette di melanzana grigliata in forno e abbinate al Salva Cremasco D.O.P. e al Provolone Valpadana D.O.P. e praticamente anche inserendo un pò di Taleggio D.O.P., per cui vediamo tutti e tre i formaggi in associazione.

Procediamo con la nostra parmigiana su crostone di pane. Ho utilizzato polpa di pomodoro, l'ho spalmata non in grossa quantità, olio, poi qui abbiamo utilizzato tutti e tre i nostri formaggi, il Provolone Valpadana D.O.P. cubettato grossolanamente, un po' di Salva Cremasco D.O.P., un pochino di Taleggio D.O.P., qualche cubettino, a questo punto le nostre melanzane. Ripetiamo l'operazione: il nostro Salva Cremasco D.O.P., il nostro Prpvolone Valpadana D.O.P. e il nostro Taleggio D.O.P..

E per finire...
Abbiamo preparato un Croque-Monsieur, ma non perchè si chiama Croque-Monsieur è un prodotto francese, perchè anche qui abbiamo utilizzato le nostre tre eccelenze del consorzio, il Taleggio D.O.P., abbiamo utilizzato il Salva Cremasco D.O.P. e abbiamo utilizzato anche il nostro Provolone Piccante Valpadana D.O.P., per cui il nome è francese, ma il prodotto e il risultato è tutto italiano.
L’8 giugno alle ore 18 nella consueta cornice de La Casa di Alti Formaggi si tiene un evento dedicato al protagonista delle tavole italiane: il pane, un alimento tanto semplice quanto nobile. Se all’apparenza, infatti, può sembrare un prodotto comune, in realtà racchiude in sé un mondo affascinante, fatto di materie prime lavorate a regola d’arte da chi sa mettere passione, impegno e attenzione al dettaglio, doti fondamentali per diventare maestri della panificazione.

Ad accompagnarci nella scoperta dell’“arte bianca” e nel viaggio tra i segreti del pane ci sarà Vincenzo Mascio, specialista nel settore panificazione e pasticceria, che vanta un’esperienza di tutto rispetto in Italia ed all’estero i in questo viaggio tra i segreti del pane e delle sue diverse elaborazioni. Professionista tra i più accreditati, è noto per la sua capacità di proporre idee innovative, che uniscono ricette artigianali ai più moderni metodi di produzione.
 
Caprese al forno

Ingredienti per 1 caprese al forno:
65 gr di pane, corrispondente a 2 fette (tipo pugliese, spessore 5/6 mm)
50 gr Taleggio D.O.P. a cubetti
250 gr pomodori ramati a fette
20 gr Olio di oliva extravergine
5 gr sale

Procedimento:
Tostare per qualche minuto le fette di pane (con poco olio e sale) in forno a 200° (facendo attenzione che non secchino).
 
Distribuire un po’ di Taleggio D.O.P. su tutte e due le fette di pane, curando che ce ne sia anche sui bordi delle fette.
Adagiare le fette di pomodoro sopra al Taleggio D.O.P., su tutte e due le fette, condire con olio e sale.
Aggiungere ancora Taleggio D.O.P., come prima.
Infornare a 200° per cinque minuti, affinché si sciolga un po’ il Taleggio D.O.P..
Sfornare e sovrapporre le due fette, raccogliendo anche la farcitura caduta sulla teglia e metterla all’interno.
Infornare nuovamente per altri cinque minuti affinché la il Taleggio D.O.P. risulti sciolto e dorato.

Croque Monsieur

Ingredienti per 1 Croque Monsieur:
65 gr di pane a fette, corrispondenti a 2 fette (pane tipo pugliese spessore 5/6 mm)
30 gr Taleggio D.O.P.
30 gr Salva Cremasco D.O.P. 
30 gr Provolone Valpadana D.O.P. 
80 gr prosciutto cotto a fette
40 gr panna da cucina

Procedimento:
Tostare per qualche minuto le fette di pane in forno a 200° con poco olio e sale (facendo attenzione che non secchino).

Distribuire un po’ per tipo e su entrambe le fette di pane, i tre formaggi, anche sui bordi.
Distribuire sopra ai formaggi, su entrambe le fette, il prosciutto a ciuffi, in modo voluminoso e non piatto.
Aggiungere ancora i tre formaggi, come prima.
Infornare a 200° per cinque minuti, affinché si sciolgano bene i tre formaggi.
Sfornare e sovrapporre le due fette, raccogliendo anche la farcitura caduta sulla teglia e metterla all’interno.
Infornare nuovamente per altri cinque minuti affinché risulti tutto sciolto e dorato.

Parmiggiana di melanzane

35 gr corrispondenti a 1 fetta di pane (tipo pugliese ai cereali)
80 gr polpa di pomodoro
30 gr Taleggio D.O.P.
30 gr Salva Cremasco D.O.P.
30 gr Provolone Valpadana D.O.P.
120 gr Melanzane grigliate spessore 7/8 mm
20 gr olio di oliva extravergine
5 gr sale
origano a piacere

Procedimento:
Tostare (con poco olio e sale) per qualche minuto il pane in forno a 200° (facendo attenzione che non secchi).
 
Condire con olio e sale le melanzane e cuocere in forno su una teglia non forata, a 200° per qualche minuto, affinché siano ben stufate non secche; devono risultare carnose.
Con un cucchiaio spalmare un po’ di polpa di pomodoro sul pane, distribuire un po’ per tipo i tre formaggi (curando che ce ne sia anche sui bordi) e l’origano.
Disporre le fette di melanzane facendo in modo che sbordino un pochino dal pane, con un cucchiaio macchiare di polpa di pomodoro le melanzane, distribuire un po’ per tipo i tre formaggi, e l’origano.
Ripetere lo strato di melanzane, polpa di pomodoro, i tre formaggi, l’origano per tre strati, per il primo strato mettere quattro fette, per il secondo, 3 fette e per il terzo, 2 fette. Il numero delle fette si riferisce a dimensioni normali.
Infornare a 185° per cinque minuti, affinché i formaggi risultino sciolti e gratinati.
Il pane quotidiano: non solo pane comune
Il pane quotidiano: non solo pane comune
Il pane quotidiano: non solo pane comune
Il pane quotidiano: non solo pane comune
Il pane quotidiano: non solo pane comune
Il pane quotidiano: non solo pane comune
Il pane quotidiano: non solo pane comune
Il pane quotidiano: non solo pane comune
Il pane quotidiano: non solo pane comune
Il pane quotidiano: non solo pane comune
Il pane quotidiano: non solo pane comune
Il pane quotidiano: non solo pane comune
Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share

ricette correlate

Parmiggiana di melanzane su crostone di pane Parmiggiana di melanzane su crostone di pane

Una variante alla classica parmigiana di melanzane è quella proposta da Vincenzo Mascio, che abbina alla melanzane un buon pane e utilizza i tre formaggi D.O.P.: Provolone Valpadana, Taleggio e Salva Cremasco

Croque-Monsieur Croque-Monsieur

Deliziose fette di pane farcite con Taleggio, Salva Cremasco e Provolone Valpadana D.O.P. e con il tocco speciale di un po’ di panna e prosciutto cotto per rendere questo finger food speciale e unico

Caprese al forno Caprese al forno

La caprese al forno è una preparazione ideale per qualsiasi stagione e per diversi momenti della giornata: per un apertivo, per una merenda, per uno spezza fame a metà mattina. Pochi ingredienti di qualità per una ricetta facile e veloce! 

I nostri Amici

Vincenzo Mascio
Vincenzo Mascio

Vincenzo Mascio è specialista nel settore panificazione e pasticceria e propone molte idee su come utilizzare i formaggi D.O.P. nella preparazione di pane, pizze e focacce. Vincenzo ha fornito i propri consigli e insegnamenti agli ospiti della Casa di Alti Formaggi per realizzare in casa focacce e pizza con i formaggi italiani D.O.P.

Omeganet - Internet Partner